Trepuzzi

"Leo, io sono me stessa": laboratorio per bambini di letture e giochi senza stereotipi

giovedì 29 novembre 2018
Progetto promosso dalla Casa delle Donne in collaborazione con l'associazione BlaBlaBla: a Trepuzzi ogni venerdì a partire dal 30 novembre laboratori per bambini per combattere gli stereotipi.

Un progetto diretto ai più piccoli per combattere gli stereotipi fin dall'infanzia. Anche i bambini sono difatti inconsapevoli obiettivi di una silenziosa campagna che punta a diffondere stereotipi di genere, terreno fertile in cui far crescere il sessismo. Dimostrazione ne sia che molti testi e immagini dei libri per l'infanzia offrono spesso una rappresentazione stereotipata dei generi, che non tiene conto dei profondi cambiamenti che hanno attraversato la nostra società negli ultimi decenni. Il progetto che parte il 30 novembre a Trepuzzi, realizzato in collaborazione tra Casa delle Donne e associazione BlaBlaBla, punta dunque proprio ad offrire una visione più aperta della realtà e delle relazioni. 

"Gli stereotipi di genere e familiari hanno da sempre ed irrimediabilmente caratterizzato gli albi infantili illustrati fino ai libri per l’infanzia più recenti" spiegano le due realtà che organizzano il progetto "stereotipi che riguardano i ruoli di genere maschile e femminile, i ruoli familiari della madre e del padre e stereotipi che riguardano la famiglia, tradizionalmente ed unicamente, rappresentata come costituita da padre e madre eterosessuali. Diventa prioritario, da un punto di vista culturale, sociale ed educativo promuovere un’ educazione alle differenze e alla pluralità di forme e modelli familiari che sia in grado di contrastare visioni pregiudizievoli e continue stigmatizzazioni. Il ciclo di laboratori Leo – io sono me stessa affonda le sue radici in uno dei libri per bambini più importanti e venduti della seconda metà del XX secolo Piccolo blu e piccolo giallo di Leo Lionni, unicum rivoluzionario nel suo genere, che con la sola potenza delle immagini di macchie di colore racconta una storia di amicizia e della trasformazione che determina l’incontro con l’altro, di quanto l’esperienza comune possa unire e di come sia facile perdersi.  Importante è, invece, trovare il proprio limite, sapersi fondere ma anche separare. I bambini e le bambine viaggeranno insieme ai testi più importanti di Leo Lionni: Pezzettino; Guizzino; Federico; Cornelio; ecc… per esplorare tematiche importanti come la ricerca della propria identità e la costruzione di sane relazioni. delle favole più comuni siano intrise di di cui pure le favole sono intrise".

Il progetto di cooperazione Women at Work, promosso da Casa Delle Donne Lecce, iniziato in ottobre con una rete di azioni di formazione, orientamento, comunicazione sul tema delle donne nel mondo del lavoro, tra Italia ed Albania, si rivolge dunque ora ai più piccoli attraverso la collaborazione con l' associazione BLABLABLA con una serie di interessanti e preziosi laboratori che puntano a scalfire ogni stereotipo di genere.

Ecco il programma del laboratorio "Leo, io sono me stessa", ogni venerdì dal 30 al 28 dicembre
Età 5-8 anni
Ingresso gratuito solo su prenotazione
info@associazioneblablabla.it
tel: 331.4604754

Ogni venerdì (dal 30 novembre al 28 dicembre) in Via Torquato Tasso, 73019 Trepuzzi LE, Italia
Altri articoli di "Trepuzzi"
Trepuzzi
12/12/2018
Dal 9 dicembre al 4 gennaio, 8 concerti e 3 cittadine del ...
Trepuzzi
11/12/2018
Arriva la prima neve in Puglia, con spolverate nel foggiano e nel barese oltre i 500 ...
Trepuzzi
10/12/2018
Aria più fredda di origine artica sta affluendo sui Balcani e in parte anche ...
Trepuzzi
09/12/2018
Una profonda circolazione ciclonica, centrata sul Mar Baltico, sta spazzando i settori ...
Sta per essere pubblicato uno studio sugli effetti nocivi di alcuni interferenti endocrini presenti in cosmetici, ...