Musica

Per “Il suono illuminato”, a Surbo James Senese e Napoli Centrale

mercoledì 10 aprile 2019
Il Suono Illuminato approda a Surbo, martedì 23 aprile, con la travolgente musica di James Senese e Napoli Centrale, che si esibirà in Piazza Unità Europea, a partire dalle 21.

In occasione dei festeggiamenti per Maria SS Lauretana, la "Madonna vestita d' Oro", storica celebrazione religiosa, che Surbo vive da sempre con grande coinvolgimento e passione, la città ospiterà uno dei più grandi musicisti italiani degli ultimi 50 anni: James Senese e la sua band.

L'appuntamento rientra tra le tappe de “Il suono illuminato”, festival di musica diffuso nei cinque paesi del nord Salento partner di progetto, che con la direzione artistica del maestro Gioacchino Palma, ha la finalità di far rivivere piazze, vicoli e piccoli borghi attraverso concerti gratuiti di grande qualità.

James Senese e Napoli Centrale presentano il loto ultimo lavoro discografico

A due anni dal bellissimo “ ’O Sanghe ” (vincitore della Targa Tenco nel 2017 nella sezione album in dialetto), e dopo oltre 200 concerti che in altrettanto tempo lo ha portato a girare l’Italia e l’Europa, l’instancabile artista partenopeo a breve pubblicherà “ASPETTANNO ‘O TIEMPO”, ultimo lavoro che presenterà in occasione del suo concerto a Surbo. Un disco che contiene tutti i suoi grandi successi oltre due inediti - lo strumentale “Route 66” e “‘LL’AMERICA”, quest’ultimo scritto da Edoardo Bennato e una rilettura di “Manha de Carnaval” di Astrud Gilberto e Herb Otha, qui intitolata “Dint’ ‘o core”.

Nei cinquanta anni di carriera, passando per i seminali Showmen, i Napoli Centrale (tuttora la formazione che lo identifica), le collaborazioni con l’amico indimenticabile Pino Daniele, James Senese a 73 anni compiuti detta ancora la linea musicale per tutti quegli artisti che vogliono fare della coerenza e del bisogno espressivo i propri riferimenti.  Tutto quello che dalla fine degli anni sessanta ad oggi è passato fra i vicoli di Napoli gli deve qualcosa. Nel disco la band eccezionale che è già da tanto il cuore di Napoli Centrale: ERNESTO VITOLO alle tastiere, GIGI DE RIENZO al basso, AGOSTINO MARANGOLO alla batteria, sodali di altissimo livello, che sono, non a caso, la medesima band – Senese compreso – che rese capolavoro un disco come “Nero a metà” di Pino Daniele.

IL PROGETTO IL SUONO ILLUMINATO

Scoprire i bei centri storici del Nord Salento attraverso la musica ed il folklore, tappa dopo tappa, è il principale obiettivo del progetto, vincitore del Programma spettacolo della Regione Puglia, realizzato assieme ai comuni di Guagnano, Salice, Surbo e Squinzano e TREPUZZI come capofila. Fil rouge dell’intera idea progettuale è, appunto, la valorizzazione dei luoghi attraverso quella cultura immateriale, che in moltissimi paesi del Salento si esprime attraverso la ritualità delle feste patronali e delle bande da giro.

 

Altri articoli di "Musica"
Musica
23/01/2019
Domenica 27 gennaio, in Largo Pertini, torna il festival ...
Musica
14/09/2018
Domenica 16 settembre con Rocco Nigro, Rachele Andrioli, ...
Musica
15/08/2018
Doppio appuntamento con la musica d’autore tra domani e dopodomani. Due giorni ...
Musica
06/08/2018
Apre oggi il festival dedicato alle bande ed agli ...
Sta per essere pubblicato uno studio sugli effetti nocivi di alcuni interferenti endocrini presenti in cosmetici, ...