Cronaca

Furto nel palazzo comunale, il Comune di Trepuzzi si costituisce parte civile

lunedì 30 dicembre 2019

Il furto di pc, monitor e cellulari fu messo a segbno lo scorso 21 marzo. 

Il Comune di Trepuzzi si costituirà parte civile nel procedimento a carico dei responsabili del furto messo a segno ai danni del palazzo comunale lo scorso 21 marzo. In quell'occasione furono trafugati pc, monitor e cellulari, quest’ultimi ritrovati e restituiti nelle mani del sindaco.

“Ciò che mi preme sottolineare in questo momento è il grande lavoro dei carabinieri e in particolare degli uomini della locale stazioni guidati dal Comandante Luog. Giovanni Papadia e della Compagnia di Campi Salentina guidata dal Capitano Trucchi – scrive il primo cittadini di Trepuzzi Giuseppe Taurino - la notizia della conclusione delle indagini e del rinvio a giudizio dei presunti autori, non solo restituisce serenità alla città ma riafferma con forza il valore delle istituzioni e della legalità. La presenza costante sul territorio delle forze dell’ordine e il lavoro certosino e silenzioso degli operatori ha permesso di chiudere le indagini in poco tempo, ribadendo un concetto chiave: che non esistono zone franche”.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
18/01/2020
Operazioni dei carabinieri in tutta la provincia. Raffica di arresti nel Salento: sono ...
Cronaca
17/01/2020
Finanziati per 557mila euro per i lavori di completamento ...
Cronaca
16/01/2020
L’incidente, ieri sera, a Villa Baldassari, nella ...
Cronaca
14/01/2020
Nei guai un uomo a Copertino. In manette anche un 30enne di ...
Sta per essere pubblicato uno studio sugli effetti nocivi di alcuni interferenti endocrini presenti in cosmetici, ...